MONSELICE 2006

 

"Su una pietra che rotola non cresce il muschio"....celebre proverbio inglese che sta a significare: "la gente sempre in movimento si mantiene giovane".
E' proprio quello che cerchiamo di fare nel CX CLUB: vietato dormire sugli allori, bearsi troppo degli obiettivi raggiunti.
Quest'anno, per il tradizionale raduno primaverile, abbiamo pensato di salutare l'ingresso di AX nel campo delle vetture con la possibilità di essere censite e registrate al R.I.A.S.C. dedicandole la giornata.
Infatti il suo ingresso in produzione è di 20 anni fa, mentre l'uscita definitiva dal listino Citroen è datata 1996.
La giornata è stata molto bella...non dico "come sempre" perché non sarebbe vero.
Quest'anno è stato forse il miglior raduno Monselicese, sia per la varietà dei modelli intervenuti, sia per il piacere di vivere le ore a disposizione tra amicizie care e ormai consolidate dagli anni.
Queste le meraviglie: 19 CX, 7 "D", 5 AX, 3 SM, 3 Dyane, 1 GS, 1 2CV, 1 BX, 1 XM, 2 Visa per un totale di 43 vetture.
I partecipanti hanno potuto chiacchierare anche presso l' "Area Aperitivo": un simpatico rinfresco allestito nella piazza di Monselice e offerto dalla vicepresidenza del club.
Poi, la consueta festa al ristorante durante la quale è stato consegnato un riconoscimento al grande Maurizio Baiocchi (vicepresidente di SM Club Italia) il quale in questi ultimi anni ha messo a disposizione del CX Club la sua grande passione, la sua cultura e la sua perseveranza con grande onestà e dedizione.
Un onore averlo al mio tavolo, un onore per Emanuela consegnarli lo "Sferolo", questo il nome del simpatico "trofeo", costituito da una composizione "pop art" formata da pezzi di Citroen che avrebbe fatto impazzire Andy Wharol.
A seguire il reportage fotografico che quest'anno ho cercato di orientare agli interni delle automobili e ai loghi posteriori relativi.
Sperando di fare cosa gradita agli studiosi della CX.

LE CX

Brk1.jpg (191345 byte)Brk2.jpg (321111 byte)
Questo Break TRD Turbo2 del 1988 trasporta mobili in giro per l'Emilia da ben 18 anni!
Onore al merito.

PlsRoby.jpg (225550 byte)PlsRoby2.jpg (232005 byte)
La magnifica Pallas AM 1978 di Roberto Azzena intervenuto con tutta la simpatica famiglia al seguito. Notare le scritte in oro solo per Pallas AM 1978.


PrsMau.jpg (281806 byte)PrsMau2.jpg (257148 byte)
La rarissima Prestige AM 1977 ("flat top") del nostro vicepresidente Maurizio Venturino.
Notate la scritta "Prestige" sul volante a caratteri tipo "Pallas". Sarebbe stata poi sostituita con una scritta a caratteri "inglesi".


TRDGei.jpg (288068 byte)TRDGei2.jpg (319467 byte)
Fabbricata nel Febbraio del 1989, la TRD Turbo2 di Gei Happy è probabilmente la CX berlina più recente di cui si abbia notizia. Venduta a Gennaio 1990, con la nuova XM già nei saloni.


PlsMarione.jpg (287171 byte)PlsMarione2.jpg (277096 byte)
Interessante Pallas motore PRV AM 1982.


AltraPls82.jpg (300348 byte)AltraPls822.jpg (246945 byte)
Altra Pallas di pari Anno Modello, splendido l'abbinamento di colori.


PrsEma.jpg (296873 byte)PrsEma2.jpg (273459 byte)
La Prestige AM 1985 di Emanuele Filippini.
Preziosa testimonianza dell'ultimo millesimo della Serie 1.


CnfNori.jpg (247538 byte)CnfNori2.jpg (258524 byte)
Poteva mancare la nostra mascotte? La CX più antica d'Italia dell'avvocato Nori, una figura ormai mitica nel nostro ambiente!
AM 1975, notate la spartanità degli interni...la posizione del volante la dice lunga sull'assenza del DIRAVI e le maniglie ai vetri rendono questo veicolo un pezzo assolutamente unico.


LeaDavide.jpg (272100 byte)LeaDavide2.jpg (350353 byte)LeaDavide3.jpg (292650 byte)
Torniamo al 1985 con la rara Leader di Davide Ferraretto...chissà perchè i pannelli porta della mia vecchia 25TRD stesso AM non avevano i "tappi" delle maniglie alzacristalli, ma erano chiusi,  realizzati con uno stampo unico....ah! Saperlo!
Notate le cifre "carrè" gialle a fondo nero, tipica dei modelli da AM 1983 in avanti, in luogo delle cifre "tonde" e nere a fondo giallo.


GtiCali.jpg (308088 byte)GtiCali2.jpg (262797 byte)
La 2400 Gti AM 1982 di Claudio Calì, celebre per le condizioni impeccabili delle sue vetture.
Notate il caratteristico volante delle Gti Serie 1 non turbo. Qui i pannelli sono proprio come quelli della mia antica 25TRD del 1985.


CnfAffini.jpg (255118 byte)CnfAffini2.jpg (275927 byte)
Questa AM 1975 del socio Affini è praticamente nuova. Poche migliaia di chilometri percorsi.
Priva di DIRAVI, ma dotata di sfiziosissimo e ultra-vintage lettore di cassettone StereoOtto.
Una bottiglia di Punt-E-Mes nel portaoggetti, un "Tigre nel motore" e poi via...lungo gli anni settanta!


GtiT2Calì.jpg (244403 byte)GtiT2Cali2.jpg (323395 byte)GtiT2Cali3.jpg (315409 byte)
Chi soffre di invidia o di cuore eviti di cliccare sulle foto sopra.
La strepitosa CX GTi TURBO2 AM 1988 di Claudio Calì non lascia scampo.
Dal numero di Orga (4012) risulta costruita il 2 Novembre 1987.


20TREVin2.jpg (245095 byte)20TREVin.jpg (279507 byte)
Interessante questa 20TRE AM 1989. Notate il tetto in vinile: evidentemente la CX "corta" fornita di tetto in vinile manteneva lo stesso motivo della Prestige circa la porzione di filetto cromato lungo la linea di cintura relativa al parafango posteriore.



LA PIAZZA

AXpodio1.jpg (321421 byte)AXPodio2.jpg (305918 byte)
Ed ecco le festaggiate! Le neo-storiche AX! Da quest'anno gli esemplari più vecchi (1986) possono già venire iscritti e censiti al R.I.A.S.C. e come tali godere delle Agevolazioni Assicurative offerte da alcune compagnie in accordo con il nostro Registro.
Auspicabile la fondazione di un club dedicato a questo modello che io stesso ho posseduto con grande soddisfazione tanti anni fa nell'allestimento 10TRE per AM 1988.
Chi ha voglia e passione si metta all'opera!


Rinf.jpg (280382 byte)Rinf2.jpg (310078 byte)Rinf3.jpg (274205 byte)
L'Area Aperitivo: un'ottima idea del nostro vicepresidente...in alternativa alla visita al castello.
Ho avuto l'impressione che i radunanti abbiano preferito questa soluzione!


Pano1.jpg (316434 byte)
Panoramica delle vetture: Dyane e 2CV e Visa in rappresentanza delle bicilindriche.


DCabrio1.jpg (262065 byte)
Potevano mancare le DS? Ovviamente no! Qui una bella Cabriolet d'usine.
Al suo fianco una GS bianca.


Monselice 2006_SM.JPG (241512 byte)
Le SM. 
Nella foto: primo piano di una  i.e. Anno-Modello 1973 Brun Sacarabèe.
 

MaRena.jpg (335879 byte)
Eccomi con Renato e panoramica degli "interiors" della mia 25 GTi Automatique AM 1986.


mabep.jpg (188662 byte)romabep.jpg (171851 byte)
Con i cari Gei-Happy e Robyazz, nomi ben noti al popolo del forum RIASC.
Riuscite le foto, un po' meno il mio maldestro tentativo di mascherare la panza!


Monselice 2006 - tenda.JPG (274973 byte)Monselice 2006Tavolo.jpg (299465 byte)
L'allestimento del gazebo del CX CLUB ITALIA e il gazebo al completo del gruppo dirigente del club. Anzi quasi al completo: mancano Camillo e Aurelio.


Monselice 2006 BonPere.JPG (285831 byte)
Eccomi in versione "Bon Père De Famille"...che dite sono credibile?



IL RISTORANTE

Monselice 2006Perdiqua.JPG (283513 byte)
Il nostro vicepresidente, nonché polemista e massimo animatore del mondo CX, ci indica la via. 


MaRena2.jpg (216656 byte)
Chi è l'autore di questo bel Citro-Risotto? Renato naturalmente!!


BaiEma.jpg (279863 byte)
Ecco la consegna dello "Sferolo" al caro Maurizio Baiocchi da parte di Emanuela.


Che dire ancora?
Forse potevo spostare maggiormente l'attenzione su altre vetture....le DS, le AX  ma, com'è noto a tutti, pur amando la storia della Maison e tutti i modelli da essa prodotti, il mio cuore batte CX e si sa, al cuore non si comanda.
La giornata è stata davvero una "happy day", un'oasi in mezzo ad un deserto di stress, di lavoro, di fatica.
Resta un grande unico rammarico: siamo sempre più amici e vedere molti di voi una sola volta all'anno o poco più mi dispiace enormemente.
Non citerò nessuno in particolare, ma grazie a tutti voi per i momenti indimenticabili trascorsi insieme.

Vai alla Home PageVai all'index Eventi