Maggio 2006: XM sì, AX no?

La tragica sceneggiata elettorale alla quale siamo periodicamente sottoposti, vero insulto all’intelligenza, è fortunatamente finita.
Gli esecutori sono stati eletti.
Speriamo di non avere più a che fare con un simile increscioso spettacolo per almeno 5 anni.

Per quanto riguarda le nostre faccende, come avete potuto vedere nella sezione “Reportage Eventi”, il raduno di Monselice quest’anno ha superato ogni più rosea aspettativa.
C’è stata qualche critica riguardo alla presenza delle AX, considerate vetture troppo recenti.
Giova ripetere ancora una volta che il nostro spirito è quello di invitare gli amici allo studio e alla conservazione di ogni modello della maison, in quest’ottica le AX non fanno eccezione.
E poi perché le XM sì (che sono ancor più recenti) e le AX no?
Una contraddizione la cui soluzione non spetta a noi, ma a chi ha mosso questa perplessità.

Non mi resta che augurarvi un buon mese di maggio, mese degli accoppiamenti per eccellenza.
I giovani si diano da fare, i meno giovani...anche!

Buoni eccessi dal vostro affezionatissimo

Webmaster 

Vai all'editoriale del mese corrente